Cronaca

Discariche comunali abbandonate, via ai primi interventi di bonifica

Situazione già rientrata a Siculiana, mentre appalti ancora da affidare a Cammarata

(foto ARCHIVIO)

Vecchie discariche abbandonate, si fanno passi avanti per bonificare le strutture anche in provincia di Agrigento. Il punto degli interventi è stato fatto durante un incontro tra l'assessore regionale ai Rifiuti Pierobon e la struttura commissariale che si sta occupando di eliminare le vere e proprie "bombe ecologiche" disseminate in vari comuni dell'isola.

Tra le discariche già bonificate spunta quella di Siculiana, mentre, sempre in provincia, ancora da sistemare risulta quella di Cammarata, dove sono stati risolti alcuni problemi sulle acque intorno alla discarica e adesso si attende la definizione dell’appalto. L’aggiudicazione è prevista entro 40 giorni, gli interventi si concluderanno nel giro di quattro mesi.

Nel corso delle attività, il commissario ha potuto constatare, dice una nota della Regione, “l’inerzia nell’affrontare le bonifiche dei siti, in certi casi una sorta di sistema tendente a finanziare attività progettuali con tempistiche maggiorate, con iter istruttori per approvazioni di progetti non attuabili e rallentamenti di attività in atto, con conseguente aggravio di spese per le casse pubbliche".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Discariche comunali abbandonate, via ai primi interventi di bonifica

AgrigentoNotizie è in caricamento