menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
La discarica nel Parco dell'Addolorata

La discarica nel Parco dell'Addolorata

Noi con Salvini: "Discarica a cielo aperto nel Parco dell'Addolorata"

La denuncia arriva dal coordinamento provinciale che ha documentato in un video lo stato in cui si trova l'area

Una discarica a cielo aperto nel Parco dell'Addolorata di Agrigento. La denuncia arriva dal coordinamento provinciale Noi con Salvini, che ha documentato in un video lo stato in cui si trova l'area.

"Il sindaco Firetto - si legge in una nota di Noi con Salvini - prevedeva, come scritto nel suo programma, un protocolto con il Dipartimento azienda regionale Foreste demaniali per l'uso di parte delle aree boschive. Era scritto che 'le associazioni ambientaliste, sportive e di volontariato potranno partecipare alla gestione delle aree verdi, attraverso appositi bandi di selezione e assegnazione, impegnandosi nella fruizione collettiva a fini sportivi, ludici, ricreativi, naturalistici facendosi carico delle eventuali attrezzature necessarie alto scopo'. Era scritto, ancora che 'l'iniziativa sarà estesa anche ad altri spazi verdi della città, primo tra tutti il Parco dell'Addolorata, inconcepibilmente ancora in stato di abbandono. Per le sue caratteristiche, il Parco dellAddotorata può essere offerto all'intervento della finanza privata (projectfinancing)'".  

"Firetto - conclude la nota - ha fatto parte con suoi uomini alle giunte delle due sindacature del suo collega Zambuto con propri assessori proprio nel settore inaugurando il parco almeno cinque volte nel tempo, questa è la Agrigento che lui non mostra".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Allegati

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento