rotate-mobile
Lunedì, 4 Luglio 2022
Cronaca Porto Empedocle

Nuovo "disastro" ambientale a Porto Empedocle, liquami nel torrente Re

A mettere in risalto l'accaduto è l'associazione agrigentina Mareamico, stanchi gli imprenditori del posto

Nuovo disastro ambientale a Porto Empedocle. Nel torrente Re sono arrivate tonnellate di liquami, che poi hanno allagato la spiaggia. A denunciare l’accaduto è l’associazione ambientalista di Agrigento "Mareamico".

Questa mattina, infatti, durante lo scempio anche diversi bagnanti attoniti per quanto accaduto. Insorgono gli imprenditori, che fanno sapere di volere intervenire autonomamente.  "Siamo stanchi - hanno detto gli imprenditori locali - adesso qualcuno intervenga, anzi saremo noi a comprare una cisterna". 

Non è la prima volta che il torrente Re “ospita” dei liquami, già nei primi mesi estivi centinaia di pesci morti hanno creato sgomento e disagio. Adesso un nuovo caso.

DISASTRO AL TORRENTE RE

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Nuovo "disastro" ambientale a Porto Empedocle, liquami nel torrente Re

AgrigentoNotizie è in caricamento