rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Controlli / Centro città

Centro città, la movida è un delirio: nessun controllo e disagi per i cittadini

Certo, c'è la Ztl di via Atenea, ma intorno è solo anarchia: impossibile usare i marciapiedi, numerosi pericoli per la viabilità e soprattutto per i pedoni

Quado si parla di viabilità in centro ad Agrigento, il pensiero va subito alla Ztl di via Atenea, croce e delizia di chiunque frequenti quella zona della città. 

La sera, però, il "salotto buono" della città riscontra ben altri e ben più complessi problemi da gestire, a causa dell'enorme presenza di auto "abbandonate" in sosta praticamente ovunque.

Potendo contare sulla totale assenza di controlli e sanzioni, infatti, il fruitore medio dei locali della movida non disdegna di lasciare la propria autovettura comodamente parcheggiata sul marciapiede o in zone dove sarebbe altrettanto vietato sostare, comportando rischi e disagi per i cittadini.

"Che bello il centro città - commenta un agrigentino sui social -. Costretti a camminare con i passeggini per la strada perché i marciapiedi sono occupati dalle auto e subito dopo restiamo bloccati in via Acrone a causa i auto tutte in divieto di sosta rendendo la via (a doppio senso) mono carreggiata!". 

La situazione non potrà che peggiorare, ovviamente, più andrà avanti la bella stagione e in considerazione che gli occhi degli enti di competenza sono puntati sulla viabilità di San Leone (senza però risultati palpabili).

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Centro città, la movida è un delirio: nessun controllo e disagi per i cittadini

AgrigentoNotizie è in caricamento