Mercoledì, 12 Maggio 2021
Cronaca

Guasti a tubature e acquedotto fermo, disagi da un capo all'altro della provincia

Saranno giorni difficili per i cittadini di Licata, Sciacca e San Giovanni Gemini. Distribuzione idrica ridotta e, in alcuni casi, anche interrotta

Un rubinetto a secco (foto d'archivio)

Disagi in vista per i cittadini di Licata, Sciacca e San Giovanni Gemini. Si annunciano giorni difficili per la distribuzione idrica, a causa di danni a tubazioni ed all’interruzione per lavori di manutenzione all’acquedotto Gela-Aragona, annunciata da Girgenti Acque.

Secondo quanto reso noto dalla società che gestisce la fornitura idrica nell’Agrigentino, a causa dell’interruzione dell’esercizio dell’acquedotto Gela–Aragona, tratto Agrigento-Licata, comunicata da Siciliacque, a partire dalle 23 di domani, la fornitura idrica al Comune di Licata sarà ridotta a 40 litri ed interrotta del tutto la fornitura denominata Serenusa Village.

“I lavori – si legge nella nota di Siciliacque – saranno conclusi alle 23 circa del 2 febbraio e successivamente inizieranno le attività per il riempimento ed il lavaggio della condotta. Il funzionamento dell’acquedotto sarà ripristinato nelle 24 ore successive all’ultimazione dei lavori, ma l’immissione ai serbatoi comunali potrà avvenire – continua la nota di Siciliacque – non prima del 4 febbraio, non appena saranno raggiunti i valori di torbidità dell’acqua tali da rispettare i valori di norma”.

Disagi anche a San Giovanni Gemini, che ieri è rimasta a secco a causa di un’improvvisa rottura della tubazione. “La riattivazione fornitura idrica – fa sapere Girgenti Acque – è prevista per oggi pomeriggio dalle 17. Le interruzioni e diminuzioni delle portate idriche – sottolinea ancora la società - provocheranno degli slittamenti e delle limitazioni nelle turnazioni idriche previste nei Comuni interessati”.

Difficoltà da un capo all’altro della provincia. Disagi nella distribuzione idrica anche a Sciacca per un guasto alla condotta principale in via Coralli. Lo rende noto Girgenti Acque, che ha annunciato variazioni alla turnazione della distribuzione nella zona di contrada Foggia. "La distribuzione idrica tornerà regolare - fa sapere la società - ad ultimazione degli interventi di riparazioni del guasto alla condotta e tornerà a normalizzarsi nel rispetto dei necessari tempi tecnici".

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Guasti a tubature e acquedotto fermo, disagi da un capo all'altro della provincia

AgrigentoNotizie è in caricamento