rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022

Minori autori di violenze su disabili, Lucarelli: "Recuperare i ragazzi con il fiore della legalità”

L’arresto dei due giovanissimi è la continuazione delle indagini che nel gennaio scorso avevano portato al fermo di altri soggetti che avevano torturato e ripreso le scene delle violenze con i telefonini cellulari

“La speranza è quella di far crescere un fiore di legalità per potere recuperare questi ragazzi che seppur giovani hanno avuto modo di avere una escalation criminale molto ampia e rapida”. Questo è l’auspicio che dai microfoni di AgrigentoNotizie è stato espresso dal capitano Francesco Lucarelli, comandante della compagnia carabinieri di Licata dopo l’arresto dei due minori accusati anche di essersi macchiati delle violenze e delle torture commesse ai danni dei soggetti disabili.

Lo stesso ufficiale dell’Arma descrive i contenuti delle immagini che gli aguzzini hanno immortalato con gli smartphone. “Immagini molto crude, abbiamo visto scene – ha detto il capitano Lucarelli - che non riusciremo a dimenticare facilmente”.

Fuoco ai capelli di un disabile e sigarette spente addosso: 14enni incastrati dai video
Fuoco ai capelli di un disabile e sigarette spente addosso: 14enni incastrati dai video

 

Potrebbe interessarti: https://www.agrigentonotizie.it/cronaca/licata-video-torture-disabili-fuoco-capelli-arresti-minorenni.html

Video popolari

Minori autori di violenze su disabili, Lucarelli: "Recuperare i ragazzi con il fiore della legalità”

AgrigentoNotizie è in caricamento