rotate-mobile
Domenica, 22 Maggio 2022
Cronaca

Agrigento, entro il 21 marzo istanze per interventi in favore di disabili gravissimi

I soggetti residenti presso i Comuni facenti parte del distretto socio sanitario D1 possono presentare istanza presso gli uffici dei Servizi sociali del proprio Comune di residenza, entro lunedì 21 marzo 2016

L'Assessorato regionale per la Famiglia, le politiche sociali e del lavoro ha dato attuazione alla deliberazione di Giunta regionale con la quale è stato approvato il programma attuativo concernente gli interventi afferenti le risorse finanziarie che riservano 13milioni di euro circa per interventi in favore di persone in condizioni di disabilità gravissima che necessitano a domicilio di un'assistenza continuativa e monitoraggio di carattere socio sanitario.

I destinatari del beneficio sono: i pazienti con malattia cronica, irreversibile, totalmente dipendente, obbligato a letto e/o in carrozzina; i pazienti con demenza terminale che richieda assistenza totale perché completamente incapace di comunicare, allettato e/o in carrozzina nonché incontinente;  i pazienti in stato vegetativo o coma o "locked-in syndrome"; i pazienti affetti da malattia neuro-muscolare e dipendenza ventilatoria per almeno 8 ore su 24; i pazienti con necessità di ventilazione meccanica, invasiva; i pazienti affetti da malattia organica cronica, irreversibile associata a disturbi del comportamento tali da mettere a rischio la propria o l'altrui incolumità vitale.

I soggetti residenti presso i Comuni facenti parte del distretto socio sanitario D1 ( Agrigento, Aragona, Comitini, Favara, Ioppolo Giancaxio, Porto Empedocle, Raffadali, Realmonte, Sant’Angelo Muxaro,Santa Elisabetta e Siculiana), che si trovano nelle condizioni descritte, possono presentare istanza presso gli uffici dei Servizi sociali del proprio Comune di residenza, entro lunedì  21 marzo 2016.

I modelli di domanda sono disponibili presso il Comune di Agrigento - Uffici dei Servizi Sociali siti in piazza Pirandello n. 35 o nelle sedi distaccate del Servizio sociale di Fontanelle, Villaseta e di Piazza Gallo (ex Tribunale).

E’ possibile scaricare inoltre scaricare l’avviso e i modelli di istanza dal sito istituzionale del Comune di Agrigento www.comune.agrigento.it , alla link Settori e Servizi comunali  - Settore III Servizi alla Persona - Distretto Socio-sanitario o dall’albo pretorio online nella sezione avvisi di gara bandi di gara al numero di registro 1184/2016.

I Comuni del Distretto socio-sanitario D1 possono rivolgersi agli uffici di Servizio Sociale di ciascun Comune. A seguito della presentazione delle richieste, il Distretto provvederà all'accertamento del grado di non autosufficienza del soggetto disabile tenendo conto delle definizioni di "disabilità gravissima" elaborate dal Ministero, e specificate nelle linee guida dipartimentali trasmesse ai Distretti socio Sanitari, tramite l'unità di valutazione multidimensionale che procederà all'elaborazione di un progetto assistenziale personalizzato specifico per ciascuno utente.

Saranno esclusi dal beneficio tutti coloro che faranno pervenire la richiesta oltre il termine perentorio di scadenza fissato, o che non presenteranno la documentazione attestante la patologia da cui si è affetti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Agrigento, entro il 21 marzo istanze per interventi in favore di disabili gravissimi

AgrigentoNotizie è in caricamento