Diritti civili, una via cittadina intitolata all'attivista Rosa Louise Parks

Firetto: "E' imbarazzante che ancora oggi ci si debba impegnare per affermare questi valori"

L'Amministrazione comunale nell'ultima seduta ha deliberato di intitolare una via di Agrigento a Rosa Louise Parks, l'attivista americana simbolo del Movimento per i diritti civili.

Il sindaco Lillo Firetto ha commentato: "Ho proposto di intitolare una via a Rosa Louise Parks, figura nota per aver rifiutato nel 1955 di cedere il posto su un autobus a un bianco. Con quel gesto volle esprimere il suo desiderio di dignità umana e libertà, stanca di soprusi e violenze. Dignità e libertà. Rispetto dei diritti umani. Trovo imbarazzante - aggiunge - che, dopo così tanti anni, sia ancora necessario e urgente doverne parlare, che sia ancora indispensabile impegnarsi per affermare i diritti fondamentali di uomini, donne, bambini".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Focolaio di coronavirus in casa di riposo, oltre 50 i positivi: Campobello è a rischio "zona rossa"

  • Auto sbatte contro un cancello e si ribalta lungo la statale 122, morto il ventiseienne

  • Paura e contagi fuori controllo nell'Agrigentino, Cuffaro sbotta: "La verità? Siamo in mano a nessuno"

  • Coronavirus, boom di contagi ad Aragona: 24 in un solo giorno e si arriva a 65 positivi, un'altra vittima a Canicattì

  • Coronavirus, i positivi continuano ad aumentare: chiuse piazze e vie e stop alle scuole

  • Incidente sulla statale 115: violento scontro frontale fra auto, due feriti in ospedale

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento