rotate-mobile
Domenica, 23 Gennaio 2022
Cronaca

Franco Micciché lascia la giunta Firetto, dimissioni per "motivi personali"

L'assessore non ha voluto commentare oltre la decisione che ha dichiarato essere "irrevocabile". Firetto: "Le sue deleghe saranno ripartite, in questa fase, tra Elisa Virone, Giovanni Amico e Mimmo Fontana"

Franco Micciché da questa mattina è fuori dalla giunta Firetto. Ha infatti rassegnato le proprie dimissioni che il primo cittadino non ha potuto fare a meno di accettare, visto che sono state dichiarate "irrevocabili". Micciché non ha voluto commentare oltre le motivazioni della propria decisione, che sarebbe stata presa per "motivi di natura personale". O meglio, per "sopravvenuti ed improrogabili impegni personali".

"È stato un generoso e serio assessore - ha dichiarato il sindaco Lillo Firetto - a cui va il nostro più sincero apprezzamento per il lavoro fatto insieme. Le sue deleghe saranno ripartite, in questa fase, tra gli assessori Elisa Virone, Giovanni Amico e Mimmo Fontana".

All'ormai ex assessore erano attribuite le deleghe a Polizia locale e sicurezza, sanità , tutela animali, commercio, artigianato e attività produttive. Micciché, era in quota al deputato regionale Roberto Di Mauro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Franco Micciché lascia la giunta Firetto, dimissioni per "motivi personali"

AgrigentoNotizie è in caricamento