menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Alfonso Cimino

Alfonso Cimino

L'Ordine degli Architetti diffida Firetto: "No ad incarichi gratuiti"

La polemica riguarda il progetto di sistemazione della rotonda Giunone che è però sostenuto da Anas

Ordine degli architetti: diffidato il sindaco per l’incarico gratuito sulla redazione del progetto esecutivo di restyling della rotatoria Giunone.

L’Ordine, presieduto da Alfonso Cimino, con una nota "riscontra l’illegittimità della prestazione e diffida il sindaco a provvedere immediatamente con telativi adempimenti a rettifica di quanto enunciato, nel rispetto delle norme e dei liberi professionisti”.

“Abbiamo appreso da notizie giornalistiche della progettazione, a titolo gratuito, da parte di un libero professionista architetto per il restyling della rotatoria Giunone – spiega Alfonso Cimino - Una notizia sconcertante che mortifica il lavoro degli architetti e afferma il principio errato di far lavorare gratis i liberi professionisti, i quali hanno studiato per esser liberi professionisti. In questi anni non abbiamo fatto altro che ribadire con il Codice dei contratti, i Bandi tipo, la Certezza dei pagamenti, la dignità del lavoro professionale che non può essere mortificata ed esaltata con affidamenti che riteniamo, a prescindere dalla loro legittimità, essere in controtendenza in un momento di grande crisi economica e professionale. Siamo certi che si tratti solo di una pagina nera, di un atteggiamento, quello di fare lavorare gratis gli architetti, che deve essere sicuramente annullato”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento