rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Cronaca Villaggio Mosè

Difficile la convivenza fra etnie diverse, scoppia la rissa

Ieri, risultavano esserci delle posizioni al vaglio: non è infatti escluso che possa anche essere formalizzata qualche denuncia alla Procura

E' per questioni di etnie, per una convivenza ormai sempre più difficile che giovedì sera è scoppiata - in una comunità d'accoglienza per immigrati minorenni - una violenta rissa. A "scontrarsi" almeno due gruppi di giovanissimi. A chiedere aiuto alle forze dell'ordine, per evitare che il tafferuglio degenerasse ulteriormente e qualcuno degli ospiti si facesse male, è stato uno degli operatori della comunità.

Al Villaggio Mosè sono accorse dunque le pattuglie dei carabinieri ed in ausilio anche quelle della polizia di Stato. Riportata la calma, seppur fra tante difficoltà, le forze dell'ordine hanno accertato i futili motivi. Ieri, risultavano esserci delle posizioni al vaglio: non è infatti escluso che possa anche essere formalizzata qualche denuncia alla Procura presso il tribunale per i minorenni di Palermo. E non è escluso che qualcuno dei migranti - laddove identificati con chiarezza quali compartecipanti alla rissa - possa venire trasferito in un'altra struttura d'accoglienza sempre per minori extracomunitari non accompagnati. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Difficile la convivenza fra etnie diverse, scoppia la rissa

AgrigentoNotizie è in caricamento