Martedì, 28 Settembre 2021
Cronaca

Raccolta differenziata, alla Srr si firma il contratto del nuovo appalto

Entro novembre si siglerà poi, con ognuno dei 9 Comuni, il contratto di servizio. E da quel momento, entro 90 giorni prenderà il via il servizio di raccolta rifiuti che è stato appaltato lo scorso 11 settembre

Il contratto normativo, con la Srr, verrà firmato oggi. Entro novembre si siglerà poi, con ognuno dei 9 Comuni, il contratto di servizio. E da quel momento, entro 90 giorni prenderà il via il servizio di raccolta rifiuti che è stato appaltato lo scorso 11 settembre. I servizi del nuovo appalto – che quindi entrerà a regime non tra la fine di dicembre e l’inizio di gennaio, come l’amministrazione comunale di Agrigento sperava, - diverranno realtà entro la fine di febbraio. La firma di oggi è dunque attesissima perché è il primo passo verso la conclusione dell'iter burocratico che porterà poi, appunto, all'avvio del nuovo servizio con le modalità previste nel nuovo appalto. 

Raccolta differenziata, esplode la protesta: "I netturbini rompono i mastelli"

Nel nuovo appalto sono previsti anche dei servizi ritenuti indispensabili. “Ora dobbiamo migliorare assolutamente nello spazzamento e nella scerbatura, nonché sulla qualità della nettezza urbana – ha detto, infatti, il sindaco Lillo Firetto - . E ciascuno di noi deve dare una mano per raggiungere un obiettivo importante – ha lanciato un nuovo appello - oltre quello già conseguito di una elevatissima percentuale di differenziata che ci pone tra i migliori capoluoghi d’Italia”.

Differenziata, raccolta arrivata al 69,86 per cento: è il miglior risultato 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Raccolta differenziata, alla Srr si firma il contratto del nuovo appalto

AgrigentoNotizie è in caricamento