rotate-mobile
Mercoledì, 8 Febbraio 2023
Cronaca Centro città / Piazza Ravanusella

Rifiuti e caos in piazza Ravanusella, il Comune incontra gli immigrati

Previsto un confronto con l'imam e il referente dei senegalesi che da anni vivono in città: si cerca di frenare le discariche

Le multe non bastano per frenare la nascita delle discariche abusive nella zona di piazza Ravanusella, via Vallicaldi e via Gallo. Così il Comune annuncia la volontà di aprire un confronto con le comunità extracomunitarie che abitano quella zona per chiedere la loro collaborazione.

Piazza Ravanusella invasa dai rifiuti, bonificata l'area da parte della ditta

Un incontro è previsto per i prossimi giorni con l'imam cittadino e con il rappresentante dei senegalesi, affinché questi consentano di svolgere una sorta di "controllo dal basso", stante che l'amministrazione è quasi certa che larga parte dei rifiuti venga lasciata da residenti non di origine italiana. Nessuna chiave razzista: una constatazione per quella specifica zona della città (italianissimi sono quelli che sono stati beccati in altre aree di Agrigento) che si aggiunge alla consapevolezza che trattandosi spesso di soggetti privi di reddito e senza nulla intestato a proprio carico, non solo non pagano i rifiuti, ma men che meno fanno fronte al pagamento delle sanzioni.

Lanciatori seriali senza freni: multati in venticinque

Così il Comune spera di intavolare un confronto costruttivo, preparandosi però ad un successivo inasprimento delle attività di monitoraggio del territorio qualora la linea del dialogo non dovesse portare risultati.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Rifiuti e caos in piazza Ravanusella, il Comune incontra gli immigrati

AgrigentoNotizie è in caricamento