Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Rifiuti, ignoti alimentano il “cimitero” degli elettrodomestici della zona industriale

Un tratto della strada provinciale che conduce all’ospedale San Giovanni di Dio è stato traformato in una maxi discarica abusiva di rifiuti pericolosi

 

Da diversi anni, un tratto della strada provinciale 15-C di contrada San Benedetto, agglomerato industriale di Favara, Aragona e Agrigento è diventata una maxi discarica abusiva di rifiuti speciali. Dalle carcasse dei vecchi frigoriferi, ai mobili, da una vasta distesa di bottiglie in vetro al temuto eternit.

In contrada San Benedetto sorge il cimitero degli elettrodomestici
Il "cimitero" degli elettrodomestici esiste, contrada San Benedetto tra rifiuti e pericoli

Potrebbe interessarti: https://www.agrigentonotizie.it/video/pericolosa-discarica-abusiva-contrada-san-benedetto.html

La strada, per intenderci è quella che conduce verso l’ospedale San Giovanni di Dio, non si tratta dunque di un’arteria isolata, collegamento densamente trafficato ma che non scoraggia gli autori di questi reati ambientali che continuano ad abbandonare liberamente rifiuti anche ingombranti e che, previa richiesta, potrebbero essere ritirati gratuitamente e a domicilio. 
 

Potrebbe Interessarti

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento