rotate-mobile
Cronaca

Istituto "Fermi", Di Rosa presenta un esposto: "Siamo sicuri che possa ospitare mille ragazzi?"

Il leader del movimento civico "Mani libere" torna a parlare, scrivendo anche al procuratore Patronaggio

L’attivista Giuseppe Di Rosa, presidente del movimento civico “Mani libere”, torna a parlare dell’istituto professionale “Ernico Fermi”. Immobile nel 2012 fu dichiarato inagibile. Oggi la scuola si trova in contrada Asi. 

Di Rosa scrive al procuratore della Repubblica, Luigi Patronaggio, alla direzione provinciale dell’Asp, all’ufficio territoriale dell’Arpa ed alla polizia provinciale. L’esposto di Di Rosa mira ad “accertare i requisiti ambientali di un locale che ospita l’istituto scolastico in zona Asi. Istituto che ospita più di mille studenti dell’Agrigentino”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Istituto "Fermi", Di Rosa presenta un esposto: "Siamo sicuri che possa ospitare mille ragazzi?"

AgrigentoNotizie è in caricamento