rotate-mobile
Domenica, 14 Agosto 2022
Cronaca

L'INTERVENTO: Di Benedetto: "Un aiuto della Regione alle imprese locali"

“Siamo di fronte ad un provvedimento che rappresenta, finalmente, un aiuto concreto al rilancio di Lampedusa e Linosa dopo le tante promesse a vuoto del governo Berlusconi”. Lo dice Giacomo Di Benedetto, deputato regionale del Pd, a proposito di un emendamento presentato dal governo regionale e approvato questa sera dall’Ars nell’ambito dell’esame del ddl sulla lingua dei segni.

L’emendamento prevede che le imprese e microimprese di Lampedusa e Linosa potranno ottenere credito dalle banche con particolari agevolazioni: gli interessi saranno a carico della Regione siciliana, e il credito potrà essere estinto dal committente in un periodo che può arrivare fino a 20 anni.

“Ringrazio il parlamento e le forze politiche che hanno approvato la norma in un clima di collaborazione e solidarietà. Ho sostenuto questo provvedimento – dice Di Benedetto – che è stata integrata da un mio sub-emendamento, che prevede che i benefici siano limitati alle imprese che hanno sede legale a Lampedusa e Linosa. E’ un primo e parziale riconoscimento da parte delle istituzioni siciliane ad un comunità che sta facendo fronte con tutte le sue energie al dramma dell’immigrazione”.
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'INTERVENTO: Di Benedetto: "Un aiuto della Regione alle imprese locali"

AgrigentoNotizie è in caricamento