menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
(foto ARCHIVIO)

(foto ARCHIVIO)

Passi avanti per il depuratore del Villaggio Mosè, via libera agli espropri

Definita anche la fase progettuale, il bando è previsto per il mese prossimo

Definite le procedure espropriative e completata la fase progettuale per il depuratore del Villaggio Mosè. I lavori finanziati attraverso il commissario unico per la depurazione con un impegno di 23 milioni di euro, potranno andare a bando il mese prossimo.

Con il nuovo depuratore, che  sarà a servizio oltreché delle reti esistenti anche delle reti fognarie dei quartieri di  Cannatello, Zingarello e della fascia costiera, in fase di definizione, e della condotta di adduzione reflui di Favara, si doterà il territorio di un sistema fognario efficiente superando la procedura di infrazione.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento