rotate-mobile
Venerdì, 27 Gennaio 2023
Cronaca Licata / Via Palma

Licata, danneggiò vetrate della banca Sant'Angelo: riconosciuto e denunciato dalla polizia

Identificato e denunciato l'uomo che ha mandato in frantumi due vetrate della Banca Popolare Sant'Angelo di via Palma, a Licata, la notte tra il 20 e il 21 gennaio scorsi. Le telecamere avevano ripreso tutto

Le telecamere avevano ripreso tutto. Lui pensava di averla fatta franca, ma i poliziotti del Commissariato di Licata c'hanno messo poco a riconoscerlo e a denunciarlo. A.C., disoccupato 49enne di Licata, dovrà adesso rispondere di danneggiamento aggravato. Sarebbe infatti stato lui a mandare in frantumi due vetrate della Banca Popolare Sant'Angelo di via Palma la notte tra il 20 e il 21 gennaio scorsi.

VIDEO | CLICCA QUI PER GUARDARE LA REGISTRAZIONE DELLE TELECAMERE DI SICUREZZA

Gli agenti, dopo una breve attività investigativa, lo hanno identificato e successivamente denunciato alla Procura della Repubblica di Agrigento. I poliziotti stanno comunque continuando a lavorare, per chiarire i motivi che hanno spinto il 49enne a compiere tale gesto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Licata, danneggiò vetrate della banca Sant'Angelo: riconosciuto e denunciato dalla polizia

AgrigentoNotizie è in caricamento