menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Commissariato di Porto Empedocle

Il Commissariato di Porto Empedocle

Porto Empedocle, scappa alla polizia con una moto sequestrata: denunciati due fratelli

Dopo i controlli di rito, gli agenti hanno inoltre scoperto che il mezzo a due ruote era sottoposto a fermo amministrativo. Per questo motivo, oltre al 21enne, i poliziotti hanno denunciato anche il fratello di 25 anni, padrone del mezzo

Due fratelli di Porto Empedocle di 21 e 25 anni sono stati denunciati ieri dai poliziotti del Commissariato empedoclino. Il più giovane è accusato di guida senza patente perché mai conseguita, l'altro per mancata custodia di bene sottoposto a sequestro. Il 21enne era fuggito ad un posto di controllo della polizia, facendo perdere le proprie tracce.

Dopo una breve attività d'indagine, gli agenti erano riusciti a risalire all'identità del giovane, sorprendendolo in casa con la moto ancora parcheggiata sotto casa. Dopo i controlli di rito, gli agenti hanno inoltre scoperto che il mezzo a due ruote era sottoposto a fermo amministrativo. Per questo motivo, oltre al 21enne, i poliziotti hanno denunciato anche il fratello di 25 anni, proprietario del mezzo, per la mancata custodia del mezzo sottoposto a fermo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Apre lo "Sportello di ascolto solidale": aiuterà anche le famiglie

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento