"Detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente", denunciati due giovani

L’intervento dei  carabinieri con una perquisizione personale ha consentito di trovare addosso ai ragazzi alcune confezioni in cellophane contenenti marijuana

Continuano, senza sosta, i controlli antidroga dei carabinieri di Agrigento. Nella serata di ieri, i militari della  della stazione di Aragona, durante un mirato servizio finalizzato al contrasto del fenomeno dello spaccio di droghe, soprattutto nelle zone frequentate dai ragazzi, hanno denunciato due giovani nigeriani, domiciliati da qualche tempo nel Comune di Aragona.

Secondo quanto ricostruito dai militari dell'Arma, i due giovani hanno palesato un evidente disagio cercando di dileguarsi. L’intervento dei  carabinieri con una perquisizione personale ha consentito di trovare addosso ai due ragazzi alcune confezioni in cellophane contenenti marijuana. I carabinieri hanno anche perquisito la loro abitazione rinvenendo altre dosi della stessa sostanza già confezionate, per un totale di oltre cinque grammi. I due nigeriani denunciati avevano in casa anche una somma di denaro contante di circa novecento euro, sequestrata dai carabinieri oltre alla sostanza stupefacente, poiché ritenuta provento dell’attività illecita di spaccio. I due giovani nigeriani, dovranno adesso rispondere di fronte all’autorità giudiziaria del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Oltre 750 migranti sbarcati in 48 ore a Lampedusa, Musumeci: "Serve lo stato di emergenza"

  • Ritrovata al Villaggio Mosè la 15enne scomparsa da Palermo a metà giugno

  • Si erano perse le tracce da una settimana, la favarese Vanessa Licata è stata ritrovata

  • Muore stroncato da un infarto, vano l'arrivo dell'elisoccorso

  • Sono in arrivo forti temporali: diramata l'allerta meteo "gialla"

  • Scazzottata all'ex eliporto: due giovani finiscono in ospedale, denunciati

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento