menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Guida senza patente o assicurazione, alcool e droga: dieci persone nei guai

Le pattuglie hanno controllato diversi soggetti, trovando tante irregolarità. Tra queste anche un assuntore di sostanze stupefacenti

Controlli nelle strade dell’Agrigentino. Le pattuglie della polizia hanno fermato diversi soggetti. Sono in tutto dieci, le persone denunciate per diversi reati. I controlli rientrno negli ordinari servizi di vigilanza stradale.

Nello specifico, durante i servizi finalizzati al contrasto alla guida sotto l’effetto di sostanze alcoliche o psicotrope, venivano deferiti alla locale Procura della Repubblica:

D.R.S., di anni 46, residente a Licata, con un valore di 1,63 g/l, privo di patente e copertura assicurativa del veicolo; M.G., di anni 22, residente a Grotte, con un valore di 0,92 g/l, neopatentato; G.R., di anni 18, residente a Favara, con un valore di 0,94 g/l, neopatentato, beccato insieme ad altri 2 su una moto; M.C., di anni 26, residente a Favara, con un valore di 1,10 g/l, neopatentato da 2gg; A.G., di anni 21, residente a Camastra, con un valore di 1,51; C.R., di anni 57, residente a Favara, con un valore di 0,96, con patente scaduta e veicolo privo di copertura assicurativa; G.R., di anni 53, residente a Agrigento, segnalato alla locale Prefettura come assuntore di sostanze stupefacenti ex art. 75 DPR 309/90 e denunciato alla locale Procura per guida sotto effetto di stupefacenti.

Sono stati anche deferiti alla locale Procura della Repubblica: F.S., di anni 25, residente a Campofranco, ai sensi dell’art. 256bis D.Lgs 152/2006 per combustione illecita di rifiuti, in un terreno adiacente alla Kilometrica 37,400 della SS189; F.A., di anni 58, residente a Palma di Montechiaro, ai sensi dell’art. 334 C.P., per inosservanza degli obblighi di custodia di un motociclo sequestrato ai fini della confisca, rinvenuto con il solo telaio e la targa, privo di altri elementi meccanici e accessori; C.S., di anni 64, residente a Serradifalco, ai sensi dell’art. 495 C.P., per aver esibito documentazione falsa agli agenti operanti.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Giornali on line più letti, la classifica della piattaforma Similarweb

Attualità

Solidarietà all'Arma dei carabinieri, bandiere a mezz'asta al Comune

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento