Cronaca

"Hanno rubato abbigliamento per bambini per oltre 400 euro", denunciate suocera e nuora

Le due, anche se hanno fatto scattare l'allarme anti-taccheggio sono riuscite ad allontanarsi in auto, ma sono state individuate

Sono entrate all'interno di una grande struttura del Villaggio Mosè che si occupa di abbigliamento per bambini e giocattoli e hanno infilato dentro due grandi borse nere ben 400 euro di capi di vestiario per piccoli, riuscendo ad allontanarsi in auto nonostante avessero fatto scattare il sistema anti-taccheggio.

E' durato però poco il tentativo di fuga di due donne, 33 e 60 anni, rispettivamente nuora e suocera, che sono state denunciate per furto aggravato in concorso. Ad "incastrarle" le immagini del sistema di videosorveglianza che hanno permesso ai carabinieri di ricostruire con precisione la dinamica dell'evento e soprattutto di individuare le due donne. Si tratta di suocera e nuora, una 60enne, casalinga e un’agrigentina di 32 anni, casalinga, entrambi residenti a Porto Empedocle.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Hanno rubato abbigliamento per bambini per oltre 400 euro", denunciate suocera e nuora

AgrigentoNotizie è in caricamento