Domenica, 16 Maggio 2021
Cronaca

«Sono un colonnello dei Servizi segreti», operaio 43enne denunciato a Cammarata

Convocato in caserma, il finto colonnello avrebbe continuato «la colorita messinscena» anche davanti a veri carabinieri. La tempestiva perquisizione ha permesso di rinvenire un’arma giocattolo ed un tesserino palesemente contraffatto in cui lo stesso indossava una uniforme da Ufficiale dei carabinieri

I carabinieri della Compagnia di Cammarata hanno denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Agrigento D.M.S., 43enne operaio di Gela, gestore di una discoteca locale.

L’attività di indagine svolta dai militari dell'Arma ha permesso di smascherare il denunciato che da mesi nella comunità montana si spacciava per un colonnello dei Servizi segreti. 

Convocato in caserma, il finto colonnello avrebbe continuato «la colorita messinscena» anche davanti a veri carabinieri. La tempestiva perquisizione ha permesso di rinvenire un’arma giocattolo ed un tesserino palesemente contraffatto in cui lo stesso indossava una uniforme da Ufficiale dei carabinieri.


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Sono un colonnello dei Servizi segreti», operaio 43enne denunciato a Cammarata

AgrigentoNotizie è in caricamento