Mercoledì, 19 Maggio 2021
Cronaca

«Interruzione di servizio pubblico», a Favara denunciati diciannove operatori ecologici

Gli operatori ecologici hanno manifestato, senza autorizzazione, in piazzale Giochi Olimpici per rivendicare il pagamento di due mensilità arretrate e per solidarizzare con il collega che era stato arrestato dalla Squadra mobile di Agrigento per appropriazione indebita di gasolio

I carabinieri di Favara hanno denunciato alla Procura di Agrigento 19 operatori ecologici che, due giorni fa, hanno manifestato, senza autorizzazione, in piazzale Giochi Olimpici per rivendicare il pagamento di due mensilità arretrate e per solidarizzare con il collega che era stato arrestato dalla Squadra mobile di Agrigento, per appropriazione indebita di gasolio.

Carburante che avrebbe sottratto da un autocompattatore. I 19 netturbini, che il giorno della protesta non hanno effettuato la raccolta dei rifiuti, dovranno rispondere di interruzione di servizio pubblico e di pubblica necessità.
 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

«Interruzione di servizio pubblico», a Favara denunciati diciannove operatori ecologici

AgrigentoNotizie è in caricamento