menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un poliziotto sottopone un'automobilista all'etilometro

Un poliziotto sottopone un'automobilista all'etilometro

Weekend di duro lavoro per la Polstrada di Agrigento: cinque denunce e decine di contravvenzioni

Oltre all'etilometro, gli agenti hanno impiegato anche il "telelaser", ovvero lo strumento di misurazione della velocità a distanza, che permette quindi la contestazione immediata dell'infrazione. I dati

Weekend carico di lavoro per gli uomini della Polizia stradale di Agrigento. Gli agenti, diretti dal commissario capo Andrea Morreale, hanno infatti eseguito numerosi  controlli in tutto il territorio di competenza, ponendo l'attenzione ai casi di guida in stato d'ebbrezza e di alta velocità. 

Nel dettaglio, i poliziotti hanno denunciato ben cinque persone trovate alla guida sotto l'effetto di sostanze alcoliche nella zona di San Leone. Due delle cinque denunce riguardano, inoltre, persone alla guida con un tasso alcolemico che superava il "2,50", ovvero quattro volte al di sopra del limite consentito dalla legge. 

Ma oltre all'etilometro, gli agenti della Polstrada agrigentina hanno impiegato anche il "telelaser", ovvero lo strumento di misurazione della velocità a distanza, che permette quindi la contestazione immediata dell'infrazione: le pattuglie - lungo tutta la Strada statale 115 - hanno così contestato 5 casi di alta velocità. Ma i controlli hanno permesso anche di elevare contravvenzioni a due automobilisti per mancata copertura assicurativa, ad altri due per mancata revisione e a due per guida senza cintura. 

Un'attività che ha impegnato la sezione della Polizia stradale durante tutto il weekend appena trascorso.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento