rotate-mobile
Martedì, 24 Maggio 2022
Cronaca

Tornano le ruspe nel Parco archeologico, si comincia dal 3 maggio

Nove gli immobili che verranno demoliti. L'elenco originario era composto da 13 manufatti abusivi, ma quattro sono stati già autonomamente rasi al suolo

Tutto pronto. Le ruspe, della ditta Patriarca, nella zona "A" del Parco archeologico Valle dei Templi accenderanno i motori il prossimo 3 maggio. Ad annunciarlo, ieri, è stato il sindaco di Agrigento Lillo Firetto. Saranno 9 gli immobili che verranno demoliti.

LEGGI ANCHE: "Li dovrebbero ammazzare", 4 denunciati per istigazione alla violenza 

La nuova procedura negoziata - la seconda - è stata aggiudicata lo scorso 7 febbraio. La base d'asta è stata di 33.136 euro. La Procura, il cui input è stato determinante per far ritornare in azione le ruspe, da mesi e mesi ormai, ha già fornito il nuovo elenco di manufatti da demolire.

LEGGI ANCHE: Demolizioni a Licata, breve stop 

Un elenco che segue il criterio cronologico delle sentenze passate in giudicato. Questo secondo elenco era composto, originariamente, da 13 immobili, ma 4 manufatti abusivi sono stati già autonomamente demoliti.

LEGGI ANCHE: Scoperto abuso edile al viale Della Vittoria, firmata ordinanza di demolizione

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tornano le ruspe nel Parco archeologico, si comincia dal 3 maggio

AgrigentoNotizie è in caricamento