rotate-mobile
Martedì, 17 Maggio 2022
Cronaca

Democrazia partecipata, gli agrigentini scelgono l'area fitness di San Leone

Al secondo posto - secondo quanto riferiscono i dati del portale del Comune - il sostegno alla povertà, supportato da 419 voti

Si è chiusa ufficialmente alla mezzanotte di ieri, il sondaggio sulla “Democrazia partecipata”. Un voto per esprime la propria preferenza. Gli agrigentini sul portale del Comune di Agrigento, hanno scelto di supportare l’area fitness a San Leone. L’idea è stata votata da 459 volte. Sul podio il sostegno alla povertà, supportato da 419 utenti.

LEGGI ANCHE: DEMOCRAZIA PARTECIPATA, L'APPELLO DEI VOLONTARI DI STRADA

Lontano, lontanissimo il parco giochi dedicato ai più piccoli al Villaggio Mosè: nove voti. Interventi di arredo urbano trenta voti. La promozione Agrigento a capitale della Cultura 2020, ha raccolto soltanto sei voti. L’ultima della classe, l’organizzazione eventi dell’estate agrigentina, cinque voti.  I progettii saranno realizzati con i fondi relativi alla quota del 2 per cento delle somme trasferite dalla Regione siciliana al Comune di Agrigento. La somma si aggira intorno ai 55mila euro. 

L'amministrazione comunale, aderendo alla proposta dei gruppi AgCambia e AgRinasce, fa sapere che lo spoglio dei voti resi presso la biblioteca comunale si potrà svolgere pubblicamente a margine della seduta di oggi del Consiglio comunale, così da assicurare la massima trasparenza e condivisione dei risultati.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Democrazia partecipata, gli agrigentini scelgono l'area fitness di San Leone

AgrigentoNotizie è in caricamento