rotate-mobile
Cronaca Aragona

Democrazia partecipata, il sindaco invita i cittadini a presentare proposte

C'è tempo fino al 18 dicembre. Il primo cittadino: "Si tratta di uno strumento collegiale fortemente innovativo"

C'è tempo fino al 18 dicembre per presentare proposte di democrazia partecipata ad Aragona. È stato, infatti, pubblicato sul sito istituzionale del Comune di Aragona l'avviso “Democrazia Partecipata anno 2017”, rivolto ai singoli cittadini, alle associazioni e agli enti vari che vorranno fare proposte su come spendere i fondi previsti dalla Regione. 

Queste le aree di azione: ambiente; educazione; salute e igiene pubblica; viabilità; servizi e infrastrutture. 

“La democrazia partecipata - sottolinea il sindaco di Aragona, Giuseppe Pendolino - è rivolta ai cittadini per renderli, appunto, partecipi dei processi decisionali. Si tratta di uno strumento collegiale fortemente innovativo di democrazia che presuppone un coinvolgimento del cittadino nelle scelte principali del governo del territorio. Questo significa una maggiore attenzione degli amministratori locali nei confronti dei cittadini che, in questo modo, possono avanzare proposte ed incidere sulle scelte dell'amministrazione".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Democrazia partecipata, il sindaco invita i cittadini a presentare proposte

AgrigentoNotizie è in caricamento