menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Il Comune di Licata

Il Comune di Licata

Rifiuti, Licata entra nella Ssr "Agrigento provincia Sud" e istituisce la "Aro"

L’operazione è stata adottata dopo il parere espresso dall’Assessorato regionale dell’Energia, con il quale viene anticipata la predisposizione del decreto di revoca della precedente autorizzazione

Con sedici voti a favore, coincidenti con l’unanimità dei presenti, e 14 assenti, nella seduta tenutasi, con urgenza, venerdì 30 agosto, il Consiglio comunale di Licata, presieduto da Saverio Platamone, ha deliberato il rientro del Comune di Licata alla SSR denominata "Agrigento provincia Sud". Revocando, nel contempo, la delibera commissariale con la quale l’Ente aveva aderito alla SSR denominata "Caltanissetta provincia Sud"

L’operazione è stata adottata dopo il parere espresso dall’Assessorato regionale dell’Energia, con il quale viene anticipata la predisposizione del decreto di revoca della precedente autorizzazione al transito dall’ATO di Agrigento Sud a quello di Caltanissetta Sud

Nella stessa seduta, sempre all’unanimità dei presenti, il Consiglio comunale ha, inoltre, deliberato l’Istituzione dell’”Area di Raccolta Ottimale”  (ARO), coincidente con la delimitazione territoriale del Comune di Licata, che ha previsto la possibilità per i Comuni, di procedere all’affidamento, all’organizzazione e alla gestione del servizio di spazzamento, raccolta e trasporto dei rifiuti. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento