Vullo denuncia: "Zona di Cozzo Mosè ostaggio del degrado"

Il consigliere comunale rileva le condizioni in cui versa l'area di via Mattia Pascal

La discarica di Cozzo Mosè

Via Mattia Pascal nella zona di Cozzo Mosè ostaggio del degrado. A denunciarlo è il consigliere comunale Marco Vullo che chiede al sindaco, agli assessori alla Ecologia e Sanità ed agli organi competenti dell’Asp di Agrigento di intervenire con urgenza..

"La porzione di terreno in questione in cui è presente anche un edificio abbandonato e stata letteralmente trasformato in una vera e propria discarica, cospicua la presenza di eternit e materiale di risulti - continua - oltre alle erbacce e rifiuti di ogni genere che fanno da contorno ad uno scenario desolante, risultando essere alto il rischio igienico sanitario per i residenti della zona. Questo è l’ennesimo esempio di abbandono e degrado in cui versano i quartieri della città di Agrigento: si continua a registrare l'inadeguatezza di governare questi fenomeni da parte delle autorità preposte e non in ultimo anche il governo Firetto e la sua Giunta, sempre di più incapaci di sanare le problematiche che attanagliano i quartieri che continuano a rimanere abbandonati a se stessi”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Caso di meningite in un supermercato? Una "bufala" che sta terrorizzando

  • "Non so dove trovare i soldi presi ai clienti": 40enne minaccia il suicidio, salvato in extremis

  • Torna a casa e trova un ladro che sta rubando in camera da letto: arrestato un 42enne

  • "Cosa nostra" in Canada, il nuovo padrino è Leonardo Rizzuto

  • Mancata convalida dell'arresto di Carola Rackete, la Cassazione respinge il ricorso della Procura

  • "Proteggere i resti del tempio di Zeus alla base del porto", l'allarme corre sui social

Torna su
AgrigentoNotizie è in caricamento