rotate-mobile
Rifiuti

Degrado urbano e città in ginocchio: ecco il potenziamento estivo, costerà 200mila euro

Approvata una perizia di variante che rimodulerà i servizi in città aumentando lo spazzamento e il decoro di centro e San Leone

Centro città e San Leone invasi da turisti e da cittadini in cerca di ristoro dal caldo, ma anche assediati da rifiuti, erbacce e degrado, il Comune di Agrigento cerca di recuperare la situazione e adotta, praticamente come ogni anno, una "perizia di variante" sull'appalto dei rifiuti da oltre 200mila euro.

L'atto è stato approvato oggi con una delibera di giunta dopo una interlocuzione con il raggruppamento di imprese che gestiscono il servizio di igiene ambientale e ha indicazioni abbastanza precise sia sugli obiettivi che sui costi.

In particolare, oltre 115mila euro serviranno per un potenziamento delle attività di pulizia di vie e piazze, "secondo un programma di attività predisposto dall’ufficio per le attività di pulizia manuale per un periodo di 60 giorni feriali". Altri 105mila euro (costi tutti a cui aggiungere l'iva e l'adeguamento prezzi) per degli specifici servizi di pulizia di via Atenea e zone limitrofe, piazza Aldo Moro verso piazza Sinatra e via Pirandello; la pulizia nella frazione balneare di San Leone di strade marciapiedi e zone limitrofe (lungomare Falcone Borsellino, Piazzale Aster, Piazzale Giglia, Villa Pertini), con l’ausilio di spazzamento manuale e meccanizzato, per un numero di 73 interventi e il lavaggio delle strade, marciapiedi e panchine del Lungomare Falcone Borsellino e piazzale Giglia con cadenza di un turno settimanale (sabato) per 9 interventi complessivi.

Tra quanto fatto nel 2020 e quanto approvato oggi, ammontano ad oltre 600mila euro i servizi aggiuntivi previsti con perizia di variante sull'importo annuo del contratto, che ammonta a oltre 8 milioni e mezzo di euro.

Vanno considerate somme extra, ovviamente, quelle che vengono periodicamente spese per la bonifica delle discariche create dagli abusivi in città, 

Il contratto, va ricordato, scadrà a novembre di quest'anno.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Degrado urbano e città in ginocchio: ecco il potenziamento estivo, costerà 200mila euro

AgrigentoNotizie è in caricamento