rotate-mobile
Cronaca

Ricovero di un disabile mentale, arriva decreto ingiuntivo per il Comune

L'ente non ha però nessuna intenzione di pagare la somma richiesta e il sindaco ha già dato autorizzazione per proporre opposizione

Un decreto ingiuntivo - da 21.799,48 euro, oltre ad interessi sino al saldo e spese di procedimento, è stato notificato al Comune di Agrigento. Ad ingiungere il pagamento della somma, alla società cooperativa San Domenico Savio a titolo di corrispettivo per aver ospitato nella propria struttura una persona con disabilità mentale, è stato il tribunale.

Il Municipio non ci sta però a pagare e il sindaco, Franco Micciché, ha già autorizzato di proporre opposizione al decreto ingiuntivo. L'incarico di difesa e rappresentanza dell'ente è stato conferito, dal primo cittadino, all'avvocato Rita Salvago che è funzionario specialista del primo settore di palazzo dei Giganti. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ricovero di un disabile mentale, arriva decreto ingiuntivo per il Comune

AgrigentoNotizie è in caricamento