Mercoledì, 16 Giugno 2021
Cronaca

Cimiteri in stato di abbandono, il Comune corre ai ripari

Sono state stanziate risorse dal fondo di riserva allo scopo di garantire almeno le operazioni di pulizia

Cimiteri comunali in stato di abbandono: se al netto delle polemiche poco si sta smuovendo rispetto la possibilità di risolvere le questioni connesse alla sepoltura delle decine di bare oggi accatastate nel magazzino della struttura di Piano Gatta, il Comune "raschia" il fondo delle proprie casse per garantire quantomeno la pulizia dei luoghi di sepoltura.

Cimitero, è sempre emergenza sepolture: si ricorre a misure straordinarie

La Giunta comunale ha infatti disposto l'utilizzo di circa 40mila euro dal fondo di riserva destinandole appunto agli interventi di diserbo, pulizia e manutenzione di tutti i cimiteri comunali, che versano oggi in condizioni di gravissimo degrado a causa di erbacce e sporcizia.

Piano Gatta, l'emergenza non si ferma: decine di bare accatastate attendono la sepoltura

Sulle questioni di cui anticipavamo prima, cioè lo scontro a distanza tra l'ex sindaco Lillo Firetto (che aveva puntato il dito contro il Comune) e l'attuale amministrazione, non si muove ancora nulla. Nei giorni scorsi il primo cittadino Franco Micciché aveva diffuso alle testate giornalistiche un video nel quale "tuonava" contro le "bugie", annunciando che nei giorni successivi avrebbe chiarito nel merito le accuse ma, al momento, 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cimiteri in stato di abbandono, il Comune corre ai ripari

AgrigentoNotizie è in caricamento