menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Un operatore al lavoro

Un operatore al lavoro

Decespugliamento, gli operatori ecologici tornano nel centro e nelle periferie

A San Leone, anche per l'alto numero di residenti e di villeggianti che rimangono per tutto il mese di settembre, continuano gli interventi giornalieri di pulizia

Sono ripresi i servizi di decespugliamento quotidiano nelle strade del centro urbano di Agrigento e delle periferie. Gli operatori ecologici di Iseda e Sea, dopo i servizi del potenziamento estivo nelle zone turistiche e balneari che li hanno tenuti impegnati dallo scorso giugno, sono tornati al lavoro anche in città.

Gli interventi di decespugliamento sono già stati effettuati in via Ruggero II, in via Demetra, in vicolo Finazzi, in via Gramsci in via Matteo Cimarra, in via Volpe e all'incrocio di via Imera che porta all'imbocco del viadotto.

Nei prossimi giorni, si riprenderà il decespugliamento di via Dante che non è stato possibile ultimare per l'alto numero di auto in sosta proprio lungo i marciapiedi dove le erbacce si accumulano. In questo senso, per effettuare gli interventi, si aspetta che gli uffici Ecologia del Comune di Agrigento predispongano i divieti di sosta alle auto.

“Stiamo già predisponendo – spiega l'amministratore delegato di Iseda, Giancarlo Alongi – tutti i nuovi calendari relativi sia decespugliamento che al discerbamento riprendendo gli interventi quotidiani nel centro e nelle periferie per fare in modo che scalinate, marciapiedi e bordi stradali siano sempre pulite e accessibili”.

A San Leone intanto, anche per l'alto numero di residenti e di villeggianti che rimangono per tutto il mese di settembre, continuano gli interventi giornalieri di pulizia del centro abitato della località balneare e delle spiagge proprio nell'ambito dei servizi di potenziamento estivi.

“Anche in questo ultimo scorcio di estate – conclude Alongi - si sta lavorando sulle spiagge e sul lungomare. In particolare, sull’arenile di San Leone, anche in questa settimana, vengono effettuati interventi di pulizia, in modo da rendere più pulite le spiagge già dalle prime ore del mattino e svuotando i cestini che aiutano i villeggianti a tenere più pulita la spiaggia stessa. Poi tutta la nostra attenzione sarà spostata nuovamente su Agrigento dando priorità alle zone vicine alle scuole”.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Giardinetti del campo sportivo: arriva l'adozione da parte di privati

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento