Comune assediato dai debiti fuori bilancio, oltre 60mila euro solo ad agosto

Il Consiglio ha regolarizzato spese derivanti da risarcimenti per incidenti stradali, cause di lavoro e rimborsi per tasse

Il nome, tecnicissimo, è ormai un concetto di ordinario dibattito pubblico: debito fuori bilancio.

Formalmente si tratta di una spesa non preventivata, non inserita nel bilancio e quindi da regolarizzare attraverso il voto del Consiglio comunale. In stragrande maggioranza si tratta di sentenze perse che prevedevano appunto un impegno economico: danni provocati da una buca stradale, cause contro i cittadini non andate a buon fine.

Tutto finisce in Aula Sollano, che è praticamente costretta a votare favorevolmente a tutto, a limitarsi a ratificare quanto è comunque già cristallizzato dalla legge. Così succede che i debiti fuori bilancio siano, spesso, più numerosi dei punti previsti in Aula, e siano così urgenti (a volte arrivano già "scaduti") da costringere i consiglieri a rinviare le altre questioni per privilegiare questi: solo nella seduta di stasera sono stati inseriti 11 dbf da regolarizzare. Ad inizio agosto i consiglieri avevano già votato 21 debiti per un totale di oltre 60mila euro. Tra questi molti ricorsi persi dal Comune dinnanzi alla commissione tributaria. A monte ci sono delle cartelle "pazze" emesse contro i cittadini per ottenere il pagamento di alcune imposte comunali, come ad esempio l'Ici, degli anni passati. Gli agrigentini stanno vincendo in gran numero, tanto che l'ufficio finanziario è stato onerato dalla commissione Bilancio di fornire un resoconto aggiornato delle sentenze perse al fine di trovare una diversa linea difensiva.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il fenomeno, insomma, appare davvero incontrollato, e rappresenta oggi un motivo di forte instabilità in termini finanziari. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Giovane torna da Malta e risulta positivo al Covid, emigrato sabettese ricoverato a Malattie infettive

  • Da Covid-free a incubo contagi, 6 gli ammalati: tutti tornati da Malta, Romania, Belgio e Lombardia

  • Temporali in arrivo, diramata una nuova allerta meteo "gialla"

  • Disoccupato 37enne si toglie la vita, i carabinieri avviano le indagini

  • Torna da Malta e risulta positivo al Covid: nuovo contagio a Porto Empedocle

  • Immigrati ballano nudi sul balcone di casa, agrigentini esasperati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento