rotate-mobile
Domenica, 29 Maggio 2022
Comune / Quadrivio Spinasanta / Via Matteo Cimarra

Infiltrazioni dalla condotta fognaria danneggiano stabile, Comune trascinato in tribunale

Il sindaco Franco Micciché ha autorizzato la costituzione in giudizio dell'ente: il Municipio non ci sta ad essere dichiarato responsabile

Perde la condotta fognaria e un immobile di via Matteo Cimarra, ad Agrigento, subisce a causa delle infiltrazioni degli ingenti danni. E' per far dichiarare il Comune responsabile dei danni, e chiedere il risarcimento, che un agrigentino ha citato l'ente dinanzi al tribunale di Agrigento. Palazzo dei Giganti però non ci sta a pagare (non è chiaro - perché non esplicitato nella documentazione del Municipio - se il danno arrecato all'immobile sia stato quantificato o meno ndr.) ed ha deciso di costituirsi in giudizio per chiedere, naturalmente, il rigetto dell'istanza. 

Ad autorizzare la costituzione in giudizio del Comune, conferendo l'incarico di difesa e rappresentanza dell'ente al funzionario specialista Rita Salvago, è stato, nelle ultime ore, il sindaco di Agrigento Franco Micciché. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Infiltrazioni dalla condotta fognaria danneggiano stabile, Comune trascinato in tribunale

AgrigentoNotizie è in caricamento