rotate-mobile
Martedì, 18 Giugno 2024
Cronaca

"Danni ad un immobile in affitto", ex Provincia dovrà pagare 60mila euro

Il giudice ha dato ragione a due proprietari, che avevano chiesto un risarcimento al Libero Consorzio, dopo un periodo di locazione

L'ex Provincia di Agrigento è stata condannata dal tribunale di Agrigento ad un risarcimento di 60mila euro nei confronti di due agrigentini proprietari di un immobile, concesso in locazione all'ente. La vicenda è ricostruita dall'avvocato Margherita Bruccoleri, che ha difeso i due proprietari.

Il contenzioso è durato circa due anni. Il giudice ha dato ragione alla tesi dell'avvocato secondo cui il Libero Consorzio avrebbe consegnato ai legittimi proprietari, al termine della locazione, i locali in condizioni diverse e peggiori, rispetto a quelle in cui erano stati consegnati alla Provincia Regionale di Agrigento al momento di inizio della locazione. 

"Il giudice del tribunale di Agrigento, - scrive in una nota l'avvocato Bruccoleri - dopo avere accertato, che l'ente nonostante fosse responsabile dei danni provocati nei locali di proprietà dei due agrigentini, non aveva provveduto al ripristino dei luoghi nello stato in cui erano stati consegnati, né al pagamento dell'importo necessario per eseguire i lavori, ha condannato il Libero Consorzio comunale di Agrigento, al pagamento dei danni, delle spese legali e degli interessi per un importo complessivo di circa 60mila euro".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Danni ad un immobile in affitto", ex Provincia dovrà pagare 60mila euro

AgrigentoNotizie è in caricamento