Sabato, 20 Luglio 2024
Vandali scatenati / Menfi

Divelti e danneggiati i cartelli con i versi poetici: sindaco denuncia ai carabinieri

L'appello di Vito Clemente: "Se qualcuno ha visto qualcosa, me lo faccia sapere in anonimato"

Divelti e danneggiati i cartelli, con i versi di poesie, che adornavano il viale sul mare di Porto Palo di Menfi. Il sindaco Vito Clemente ha già formalizzato denuncia, a carico di ignoti, alla stazione dei carabinieri che hanno avviato le indagini per cercare di identificare i vandali. 

I cartelli erano stati fatti collocare da un gruppo di "citazionisti" che da tempo contribuiscono nel tentativo di migliorare il territorio urbano. "Se qualcuno pensa che i citazionisti volontari visionari si arrenderanno si sbaglia di grosso. Così come non ci arrendiamo noi - ha scritto il sindaco sui social - . Una sola parola: vergognatevi! Auguratevi sempre che non vi becchiamo perché non ci saranno multe, ma denunce alla Procura della Repubblica. E se qualcuno ha visto qualcosa - ha lanciato un appello il primo cittadino di Menfi - me lo faccia sapere in anonimato". I "citazionisti" sono già al lavoro per riparare le installazioni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Divelti e danneggiati i cartelli con i versi poetici: sindaco denuncia ai carabinieri
AgrigentoNotizie è in caricamento