rotate-mobile
Domenica, 25 Febbraio 2024
Danneggiamento / Siculiana

Sagome decapitate dai vandali nel percorso dello "Sposalizio", il sindaco: "Gli autori saranno puniti"

L'area è dotata di sistemi di videosorveglianza che dovrebbero consentire di individuare i responsabili

Ancora un atto di vandalismo colpisce l’installazione nel centro storico del percorso dello "Sposalizio Benedetto".

A denunciarlo è sui social il sindaco di Siculiana Peppe Zambito.

"Mi auguro - dice -  che le telecamere installate riescano a fare luce sul personaggio, che con il suo agire mortifica una intera comunità. Non saranno certo questi gesti a fermare il processo di cambiamento e di bellezza in atto. Non possiamo consentire a qualche mela marcia di farla franca. Gli autori verranno individuati e puniti".

Vandali in azione a Siculiana

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Sagome decapitate dai vandali nel percorso dello "Sposalizio", il sindaco: "Gli autori saranno puniti"

AgrigentoNotizie è in caricamento