rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Polizia / Canicattì

"Ho visto Stefano Bontade e mi sono arrabbiato": notte di follia a Canicattì, danneggiati 5 veicoli

Il trentenne, affetto da disturbi psichici e ospite di una comunità terapeutica dove è risultato essere agli arresti domiciliari, è stato denunciato

Specchietti retrovisori in frantumi e carrozzeria danneggiata. Notte di follia lungo il viale Della Vittoria di Canicattì dove contro cinque veicoli, lasciati parcheggiati sul ciglio della strada, si è accanito, con calci e pugni, un uomo. Un raid vandalico che non è passato inosservato tant'è che qualcuno ha chiamato le forze dell'ordine. Lungo il viale Della Vittoria, in una manciata di minuti, sono intervenuti i poliziotti del commissariato cittadino che si sono subito mossi lungo la via Vittorio Veneto. Era stato segnalato infatti che l'autore del danneggiamento si fosse spostato proprio verso quella strada. 

E' stato rintracciato un trentenne affetto da disturbi psichici e ospite di una comunità terapeutica cittadina. Un uomo che risultava essere, fra l'altro, agli arresti domiciliari proprio in quella comunità terapeutica. Il trentenne, quando è stato bloccato dai poliziotti, ha confessato: "Ho visto Stefano Bontade (il mafioso palermitano deceduto nel 1981  ndr.) e mi sono arrabbiato". 

Il giovane, visto che non stava bene, è stato subito trasportato, con un'autoambulanza del 118, al pronto soccorso dell'ospedale "Barone Lombardo" dove i medici lo hanno sottoposto a tutti gli accertamenti ritenuti necessari. E' stato poi, poco prima dell'alba, dimesso ed è stato riaccompagnato nella comunità terapeutica dove è alloggiato. Praticamente scontata la denuncia, alla Procura di Agrigento, per il reato di evasione dagli arresti domiciliari. Così come quella per danneggiamento delle 4 autovetture e un furgone. 

L'intervento fulmineo, da parte degli agenti del commissariato, ha permesso, ancora una volta, di fare chiarezza sul raid vandalico e identificare il presunto responsabile.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"Ho visto Stefano Bontade e mi sono arrabbiato": notte di follia a Canicattì, danneggiati 5 veicoli

AgrigentoNotizie è in caricamento