rotate-mobile
Lunedì, 26 Settembre 2022
Il fatto / Sciacca

Vuole vedere il sindaco e dà in escandescenze danneggiando sedie e vetrate del Municipio: denunciato un ventiseienne

Il ragazzo, che è già risultato essere problematico, è stato portato in ospedale e ricoverato in Psichiatria

Danneggiamento. E' per questa ipotesi di reato che un ventiseienne di Sciacca è stato denunciato - il giorno del suo stesso compleanno - alla Procura della Repubblica. A rivolgersi ai carabinieri è stato il vice sindaco: Giovanni Fisco. E lo ha fatto dopo che il giovane ha, durante la mattinata di ieri, fatto irruzione in Municipio e, senza alcuna apparente ragione, ha mandato in frantumi una sedia e tre vetrate del corridoio del secondo piano del Comune. Danneggiati, ma in maniera lieve, anche alcuni suppellettili. Ma ha anche terrorizzato, a morte, una turista che si trovava in zona. 

Il giovane, definito "problematico", era già conosciuto al palazzo di città. Ma non c'è stato nessun verso di calmarlo per evitare che potesse arrivare, appunto, al danneggiamento in Comune. Il ragazzo è stato portato in ospedale ed è stato ricoverato in Psichiatria. I carabinieri di Sciacca, prendendo atto della denuncia formalizzata dall'amministratore, hanno formalizzato la segnalazione in Procura. 

A Sciacca si rincorrono voci sul fatto che il ventiseienne volesse incontrare il sindaco per chiedergli l'assegnazione di una casa. Per gli investigatori, che si stanno occupando del caso, il giovane - nullafacente e senza fissa dimora - avrebbe agito senza un apparente ragione. 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Vuole vedere il sindaco e dà in escandescenze danneggiando sedie e vetrate del Municipio: denunciato un ventiseienne

AgrigentoNotizie è in caricamento