Lunedì, 22 Luglio 2024
Cronaca

Bloccate le adozioni dei figli di Daniela Musso, la riberese: "Lottiamo ancora"

Il supporto è arrivato da ogni dove, oggi i primi risvolti della vicenda. Una storia che tiene tutti con il fiato sospeso

La sua storia sta tenendo tutti con il fiato sospeso, la riberese Daniela Musso torna in tribunale. Dopo il disperato appello delle scorse settimane, la mamma non smette di lottare. Il motivo? Al suo fianco vorrebbe soltanto i suoi figli. Piccoli, che secondo quanto riferisce la signora, sarebbero stati portati via perché malata.

LEGGI ANCHE: IL SINDACO DI RIBERA SCRIVE A MILANO

La situazione ha avuto delle diverse evoluzioni, dall’addio del suo legale, all’appuntamento importante al tribunale dei minori di Milano.

LEGGI ANCHE: L'URLO DI MAMMA DANIELA

"Vi ringraziamo ha detto una parente di Daniela, Rita Nuccio –  siamo stati in tribunale, abbiamo avuto la prima udienza. E’ andata bene, hanno bloccato le adozioni. Il nostro avvocato è stato strepitoso. Abbiamo avuto anche un incontro con i servizi sociale, lei ha dato noi delle belle speranze”. Il ringraziamento al supporto arriva anche da Daniela Musso: “Combattiamo per i nostri figli, loro credono in noi. Grazie a tutti”.

CLICCA QUI PER IL VIDEO: "LOTTIAMO INSIEME"

L'appello della mamma riberese, ha trovato spazio nel cuore di tutti. Giorno per giorno, la Musso è "accarezzata" dalla solidarietà di grandi e piccoli.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Bloccate le adozioni dei figli di Daniela Musso, la riberese: "Lottiamo ancora"
AgrigentoNotizie è in caricamento