rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Cronaca Lampedusa e Linosa

Da Lampedusa a Genova l'ultimo viaggio dei barconi

Manifestazione di consegna al museo del mare "Galata"  di diverse imbarcazioni utilizzate dai...

Genova, porto di partenza per migliaia di migranti che sul finire del 1800 lasciavano l'Italia in cerca di nuove opportunità al di là dell'oceano, riceverà una importante donazione dall'isola di Lampedusa a testimonianza e a futura memoria della "moderna" ricerca di una nuova terra promessa.

Giorno 24 ottobre a Lampedusa, si terrà la manifestazione di consegna al museo del mare "Galata" di Genova, di diverse imbarcazioni utilizzate dai migranti per attraversare il Canale di Sicilia. Il museo del mare "Galata" è impegnato nella realizzazione di un padiglione permanete dedicato alla "Memoria" , "Mem-Memoria e immigrazioni", per non dimenticare le vicende storiche della migrazione via mare che ha visto la nostra Nazione, come punto di riferimento degli enormi flussi di migranti provenienti dall'Africa.

I "barconi" verranno trasportati a Genova cun un mezzo speciale in dotazione alla Guardia di finanza di Formia. Alla cerimonia saranno presenti rappresentanti della Gdf, le autorità di Lampedusa, Maria Paola Profumo, presidente del museo del Mare di Genova, il direttore del Museo, Pier Angelo Campodonico e in rappresentanza della Regione Sicilia, il direttore regionale del Lavoro Alessandra Russo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Da Lampedusa a Genova l'ultimo viaggio dei barconi

AgrigentoNotizie è in caricamento