menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Cupa, Immordino presidente dell'Associazione italo–brasiliana dei professori di diritto

In occasione del primo congresso italo-brasiliano di diritto amministrativo e costituzionale, che ha avuto luogo nell'Università federale del Paranà a Curitiba, è stato sottoscritto un accordo internazionale di collaborazione con il quale è stata istituita l’Associazione italo–brasiliana dei professori di diritto amministrativo e costituzionale

In occasione del primo congresso italo-brasiliano di diritto amministrativo e costituzionale, che ha avuto luogo nell'Università federale del Paranà a Curitiba, è stato sottoscritto un accordo internazionale di collaborazione, con il quale è stata istituita l’Associazione italo–brasiliana dei professori di diritto amministrativo e costituzionale. Il Consiglio direttivo ha eletto all’unanimità come presidente la professoressa Maria Immordino, come vicepresidente la professoressa Estefania Maria de Queiroz Barboza e come segretario generale il professore Cristiano Celone. 

L’Associazione, tra gli altri fini, si propone di promuovere lo scambio di studenti per la frequenza di corsi di laurea o di perfezionamento, di seminari, lo svolgimento di ricerche a carattere comparatistico, la partecipazione a programmi integrati di studio, tra i quali master, dottorati e post-dottorati; di intensificare lo scambio di docenti per conferenze, convegni, seminari, cicli di lezioni, ricerche, partecipazione a commissioni di tesi di laurea, master, dottorato o post-dottorato.

La professoressa Maria Immordino esprime l’auspicio che l’Associazione possa costituire per gli studenti ed i docenti del Polo Universitario di Agrigento occasione per un proficuo scambio culturale, scientifico ed umano, con gli studenti ed i docenti dell'Università Federale del Paranà di Curitiba.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Coronavirus: è arrivato lo spray nasale che aiuta a proteggersi

Attualità

Un aiuto per i più deboli: la Brigata “Aosta” dona beni di prima necessità

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento