Manca un commissario alla Camera di Commercio, bloccata la nuova governance al Cua

Il consorzio universitario avrebbe dovuto incassare le dimissioni del presidente Busetta e provvedere alla modifica dello statuto, ma manca il secondo socio fondatore

"Scade" il commissario della Camera di Commercio, bloccato il rinnovo dello statuto del Consorzio universitario di Agrigento.

L'assemblea dei soci, che era stata convocata ieri appunto per discutere delle modifiche statutarie richieste dalla Regione (ed essenziali per incassare i contributi del'anno in corso) è stata infatti rinviata a data da destinarsi. Il motivo risiede nel fatto che la Camera di commercio, attualmente, è sprovvista di giuda, perché il commissario straordinario nominato dalla Regione ha terminato per il momento il suo incarico. Questo impedisce la convocazione dell'assemblea, mancando il numero legale (l'altro socio fondatore è il Comune) e blocca ogni processo di riforma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Lo statuto, si ricorderà, dovrà essere modificato per prevedere una diversa distribuzione dei posti di governo, concedendo la presidenza all'università prevalente. Una "garanzia" per Palermo, che avendo potere sulla struttura di comando e copertura delle risorse, si è già detta pronta a riaprire in città corsi come Architettura e Giurisprudenza. Il nuovo statuto, comunque, è anche condizione essenziale per consentire lo sblocco delle risorse Regionali per i consorzi. Il Cua, registrata l'attuale empasse, ha già scritto alla Regione per comunicare l'impossibilità a procedere alla modifica senza avere ad oggi il potere di risolvere autonomamente la vicenda. Probabile, ritengono in molti, una proroga da Palermo all'obbligo di rivedere gli statuti, dato che molti Consorzi non sono ancora oggi in condizione di adempiere a quanto chiesto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Villaseta: giovane si toglie la vita, avviate le indagini

  • Coronavirus: muore commerciante di Canicattì, seconda vittima dopo l'anziana di Sambuca

  • Coronavirus, è di nuovo raffica di positivi a Ravanusa, Palma, Canicattì, Licata, Sciacca, Cianciana e Porto Empedocle

  • Non si fermano i contagi a Sambuca, altri nove positivi: tra questi anche un impiegato

  • Amministrative, Franco Miccichè il nuovo sindaco: vittoria a valanga su Firetto

  • Coronavirus: 5 alunni positivi a Porto Empedocle e 3 a Lampedusa: salgono a 15 i contagi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
AgrigentoNotizie è in caricamento