menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Crollo del muro in via Cimarra: evacuata la palazzina a ridosso

Lo sgombero, effettuato in via precauzionale, è necessario perchè i tecnici accertino la stabilità del costone su cui poggia il palazzo, scongiurando così eventuali conseguenze. Nei pressi si trovano diversi istituti, tra cui una scuola media cui si accede dalla strada di ingresso al palazzo

Sono alla fine state evacuate le famiglie che abitavano la palazzina di tre piani che si trova a ridosso del muro di contenimento crollato ieri intorno alle 15 in via Matteo Cimarra.

Lo sgombero, effettuato in via precauzionale, è necessario perchè i tecnici accertino la stabilità del costone su cui poggia il palazzo, scongiurando così eventuali conseguenze.

Nei pressi si trovano diversi istituti, tra cui una scuola media cui si accede dalla strada di ingresso al palazzo.

Il muro di contenimento in cemento crollato ieri aveva, infatti, solamente causato danni materiale e per fortuna nessuno è rimasto ferito, seppure sia crollato su un deposito di materiale edile in cui dipendenti erano presumibilmente in pausa pranzo a quell'ora.

Intanto, in città si sente sempre più l'esigenza di una verifica della situazione generale rispetto a stabilità e assessto idrogeologico: mentre le piogge continuano a far emergere le criticità di un territorio.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento