rotate-mobile
Giovedì, 11 Agosto 2022
Cronaca Favara

Crollo a Favara, la famiglia Bellavia non sarà parte civile nei confronti di Russello

La richiesta rimane valida per gli altri imputati nel processo, e cioè i due predecessori di...

La famiglia di Arianna e Ciara Pia Bellavia, le due sorelline morte il 23 gennaio 2010 a causa del crollo della loro casa a Favara, ha rinunciato alla costituzione di parte civile nei confronti dell'ex sindaco Domenico Russello, mentre la richiesta rimane valida per gli altri imputati nel processo, e cioè i due predecessori di Russello, la proprietaria e il possessore dello stabile crollato, e cinque tra dirigenti ed ex dirigenti dell'Utc favarese.

Secondo l'accusa alcune omissioni da parte degli imputati avrebbero portato a trascurare il rischio di crollo della palazzina. Il giudice Davico dovrà decidere se disporre o meno il rinvio a giudizio per tutti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crollo a Favara, la famiglia Bellavia non sarà parte civile nei confronti di Russello

AgrigentoNotizie è in caricamento