rotate-mobile
Giovedì, 20 Giugno 2024
Centro storico / Licata

Crolla il prospetto di un'abitazione ed è di nuovo paura: è il terzo caso in poco tempo

Non ci sono state evacuazioni, non questa volta. Ma è stato interdetto, agli abitanti del primo piano, l'utilizzo del balcone

E sono tre. Tre crolli, nel centro storico di Licata, nell'arco di poco meno di tre settimane. 

A cedere è stato, questa volta, il prospetto del secondo piano di un vecchio immobile di via Lucchesi nel quartiere San Paolo. Sentendo il boato, e temendo il peggio, i residenti della zona hanno subito lanciato l'Sos. Sono accorsi i vigili del fuoco del distaccamento cittadino e gli uomini della Protezione civile comunale.

La verifica iniziale d'obbligo è stata quella d'accertare se vi fossero stati o meno dei feriti. E per fortuna l'esito del controllo è stato negativo. I pompieri hanno dunque messo in sicurezza lo stabile, facendo crollare al suolo le parti ancora pericolanti. 

Non ci sono state evacuazioni, non questa volta. Ma è stato interdetto, agli abitanti del primo piano, l'utilizzo del balcone che si trova proprio sotto la porzione che ha ceduto.  

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crolla il prospetto di un'abitazione ed è di nuovo paura: è il terzo caso in poco tempo

AgrigentoNotizie è in caricamento