Cronaca

Crisi in Egitto? I turisti dicono "no" a Sharm e scelgono Lampedusa

Sembrerebbe che l'isola, in queste ultime settimane, abbia registrato un aumento del 35 percento di prenotazioni. I lampedusani danno il benvenuto a tutti coloro che sono stati indirizzati verso "la bella isola"

Un'immagine di Lampedusa

Crisi in Egitto? I turisti scelgono LampedusaI lampedusani danno il benvenuto a tutti coloro che sono stati indirizzati verso "la bella isola".

L'economia e i tafferugli egiziani hanno convinto una buona percentuale di turisti a scegliere come meta per le vacanza l'isola di Lampedusa. I problemi di sicurezza, figli di una mancanza di stabilità politica ed economica, hanno fatto annullare centinaia di prenotazioni per il Mar Rosso. A giovare di tutto ciò sembra proprio essere la "caraibica" Lampedusa.

Infatti, sembrerebbe che l'isola, in queste ultime settimane, abbia registrato un aumento del 35 percento di prenotazioni. A spiegare il tutto, sulle colonne di TgCom 23 è Alberto Carrotta, imprenditore turistico. "Sono giunti a Lampedusa alcuni clienti che hanno disdettato le vacanze in Egitto, da Sharm e altre località. Adesso - spiega - stiamo cercando di ottenere le adesioni dai proprietari degli alberghi e delle case vacanza, per potere collocare i turisti che hanno già prenotato una vacanza in Egitto e che vogliono essere dirottati a Lampedusa. Se riusciremo a trovare i posti letto necessari per i mesi di ottobre e novembre, faremo il miracolo di 'allungare' di tre mesi, la stagione turistica''. 

Molti gestori di Hotel si ritrovavano a chiudere i battenti nel mese di ottobre per mancanza di prenotazioni, ma in questa stagione sembra sia davvero cambiato qualcosa. ''Il nostro mare, i nostri fondali e le caratteristiche di Lampedusa, - dice Giandamiano Lombardo, presidente di federalberghi - sono del tutto simili a quelle egiziane d'altra parte, bisogna tenere presente che Lampedusa geologicamente, appartiene al continente africano. Ho dato la mia disponibilità mettendo a disposizione le mie strutture e quelle degli iscritti alla federalberghi. Questa occasione potrebbe essere quella giusta per fare capire ai turisti che qui da noi è possibile andare al mare dal mese di aprile fino a novembre''.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Crisi in Egitto? I turisti dicono "no" a Sharm e scelgono Lampedusa

AgrigentoNotizie è in caricamento