menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Crisi economica?  In città se ne parla sui muri

Crisi economica? In città se ne parla sui muri

Crisi economica? In città se ne parla sui muri

Un anonimo cittadino ha appeso il suo estratto conto su una vetrata, innescando una discussione a...

Se nei "piani alti" della politica internazionale si parla di crisi in parlamenti e in palazzi di vetro, ad Agrigento i cittadini preferiscono scambiarsi le opinioni appendendo pubblicamente i propri estratti conto per strada. E' il caso di un anonimo cittadino, titolare di un conto corrente delle Poste Italiane, che ha appeso il suo status su una vetrata. L’uomo non si è limitato a mostrare il suo saldo disponibile, che si aggirava attorno ai 113 euro, ma ha inoltre scritto un’inequivocabile frase in dialetto, con la quale ha voluto far sapere a tutti la sua condizione economica: "Fineru i grana!".

Non di meno è stato un altro anonimo correntista che, appendendo di fianco all'altro il suo di estratto conto di appena 2 euro e 50 centesimi, ha scritto: "E iu c'ha diri?". Palcoscenico di questa "discussione economica" è stata una vetrata di un locale in disuso al viale della Vittoria, ad Agrigento.

Foto di Calogero Montana Lampo


Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

La provincia sempre più digitale, rilasciate 100 mila identità Spid

Attualità

"Belt and Road Exibition 2021”, Agrigento presente alla fiera on line

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

AgrigentoNotizie è in caricamento